CARO ENERGIA AGRICOLTURA

AIUTO TEMPORANEO ECCEZIONALE PER IL CARO ENERGIA ALLE IMPRESE AGRICOLE E ALLE IMPRESE DI TRASFORMAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI AGRICOLI PARTICOLARMENTE COLPITI DALLA CRISI DEL CONFLITTO RUSSO-UCRAINO

BENEFICIARI

• Imprese attive nella produzione primaria di prodotti agricoli con fascicolo aziendale SIAN, aggiornato e validato nell’anno 2022 e iscrizione nel portale QUADRIFOGLIO con assegnazione del carburante per l’anno 2022 tramite il Sistema UMA Sicilia
• Imprese attive nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli


INTENSITA’ DELL’AIUTO

Linea A) Imprese attive nella produzione primaria
Aiuto forfetario per ogni litro di carburante agricolo prelevato, fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascuna impresa. L’aiuto da concedere sarà commisurato ai prelievi di carburante effettuati nell’anno 2022. Il quantitativo di carburante prelevato sarà acquisito tramite il sistema informativo “UMA Sicilia” (Piattaforma “Quadrifoglio”).


Linea B) Imprese attive nella trasformazione e commercializzazione
Aiuto forfetario calcolato sulla base della “differenza tra il costo dell’energia (elettrica e gas) nell’anno solare 2022 e il costo nell’anno solare 2021” fino ad un massimo di 100.000 euro per
ciascuna impresa.


L’entità dell’aiuto sarà definita in relazione alle richieste ammissibili, rispetto alla dotazione finanziaria disponibile.


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande di accesso alle agevolazioni dovranno essere trasmesse entro il 15/02/2023.